lunedì 25 gennaio 2010

Patate fritte fatte in casa


 Credo che tutti siano capaci di fare le patatine fritte ma la mia nonna  non usava quelle congelate, le faceva lei a mano  e, oltre a ricordarmi il suo sugo con le polpette, le sue melanzane sott’olio e le crocchette di patate, un’altra cosa che mi è rimasta nel cuore sono le sue patatine fritte che io, piccolina e furbetta, a mano, a mano che le friggeva arrivavo a rubacchiarne qualcuna “sotto banco” scottandomi le mani e la bocca…anche senza l’aggiunta di sale erano buonissime!
Come potevo non metterle nel mio blog?!

INGREDIENTI per 2 persone:

5 patate grandi
Olio per friggere
Rosmarino secco  tritato
Sale e pepe

PROCEDIMENTO:

Sbucciare le patate e lavarle sotto l’acqua corrente.
Tagliarle a spicchi e bastoncini le patate non sottili e friggerli in olio caldo.
Quando le patatine sono pronte scolarle e tamponarle con carta assorbente da cucina per eliminare l’unto in eccesso.
Versarle in una ciotola e condire con il rosmarino, il sale e il pepe. Mai condire durante la cottura, non servirebbe a nulla.
Servire in tavola e gustare con calma.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per la visita! Lascia un commento, un consiglio o un saluto :)

Related Posts with Thumbnails