giovedì 25 marzo 2010

Pizzette Party

Sono davvero veloci e pratiche da fare, ottime per un antipasto o per arricchire un buffet.
La base è una sorta di pasta brisèe ma al posto del burro c'è il philadelphia.
L' avevo trovata per caso su una rivista settimanale che compra mia nonna...quelle di spetteguless! :)

INGREDIENTI per 18 pizzette circa:

Per l'impasto:
140 g di farina 00
50 g di burro
160 g di philadelphia (2 confezioni)

Condimento:
1/2 scatola di pelati a pezzi
1 spicchio d'aglio
1 mozzarella
Acciughe
origano secco tritato
olio d'oliva
sale

PROCEDIMENTO:

Mescolate il burro con la farina e il philadelphia e aggiungete un pizzico di sale, dovreste ottenere un impasto liscio e omogeneo.
Formate una palla, avvolgetela nella pellicola e lasciate riposare in frigorifero per 20 minuti.
Stendete poi l'impasto con un matterello e con un tagliabiscotti fate la base per le pizzette e mettetele sulla teglia coperta da carta da forno.


A questo punto potete farcirle come volete!!


Io ho messo il pomodoro con 1 cucchiaio di olio d'oliva e il sale su alcune pizzette, per le altre ho aggiunto al pomodoro uno spicchio d'aglio sbucciato e tritato l'aglio.

In questo modo ho fatto 9 pizzette alla marinara (pomodoro, aglio, olio e origano) e 9 pizzette senza aglio ma con un pezzetto di acciuga, mozzarella e origano.

Cuocete a 180° in forno già caldo per 20 minuti o finchè la pasta diventa dorata e a a croccante.
All'ultimo ho aggiunto un filo di olio d'oliva a crudo sulle pizzette alla marinara...mmmm erano davvero buone!

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per la visita! Lascia un commento, un consiglio o un saluto :)

Related Posts with Thumbnails