mercoledì 10 marzo 2010

Seppie al profumo di curry


Avevo voglia di preparare qualcosa di diverso dal solito e facendo la spesa ho visto delle belle seppie fresche e la fantasia stava elaborando una nuova ricetta che una volta assaggiata mi è piaciuta davvero molto, anche il moroso ha apprezzato nonostante non impazzisca per questo tipo di molluschi.
E tra l'altro è un ottimo piatto unico, veloce e semplice.

INGREDIENTI:

4 seppie
3 patate grosse
100 g di piselli surgelati
1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
curry in polvere
olio
sale

PROCEDIMENTO:

Sbucciate, lavate e tagliate a cubetti le patate.
Mettetele in una padella antiaderente con un filo di olio e i piselli, lasciate cuocere per 10/15 minuti aggiungendo 2 pizzichi di sale e mezzo bicchiere d'acqua in caso si dovessero asciugare troppo.
Nel frattempo ho pulito le seppie, ho conservato i ciuffetti che sono buonissimi e le ho tagliate ad anelli.
Dopo aver cotto in padella le patate e i piselli li ho tenuti da parte in caldo e nella stessa padella ho cotto le seppie, senza aggiungere nulla, solo dopo alcuni minuti bagnate con mezzo bicchiere di vino bianco, lasciate evaporare, aggiungete le verdure, il curry, mescolate bene e lasciate cuocere per altri dieci minuti a fiamma non troppo vivace.

Aggiungete il concentrato, e regolate di sale.
Proseguite la cottura per altri 2 minuti e servite.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Eh brava Zulia!quando le cucino metto anch'io i piselli, ma non ho mai messo le patate,che fra l'altro a casa mia vanno a ruba, (mio marito le metterebbe anche nel cappuccino se potesse), prendo nota...
ciao, fulvia

Zulia ha detto...

hahahahaah! anche al mio moroso piacciono tanto, Comunque in tutti i modi sono sempre buone.
Ciao! :)

Posta un commento

Grazie per la visita! Lascia un commento, un consiglio o un saluto :)

Related Posts with Thumbnails