lunedì 13 settembre 2010

Risotto con Gamberetti e Frutti di mare





Eccomi sopravvissuta dopo una settimana di influenza, febbre, raffreddore, tosse...mannaggia a questi sbalzi di temperatura!
E per di più ero da sola al lavoro quindi dovevo andarci per forza!Tornavo a casa la sera e mi mettevo a letto come una vecchietta...alla faccia dei 22 anni :D
Una sera Albi mi ha fatto la pastina con un brodo buonissimo preparato da lui con la coscia di gallina, è stato bravissimo!

Quindi, eccomi qui con il risotto con frutti di mare e gamberetti che avevo promesso e premetto una cosa:
di solito i frutti di mare vanno messi all'inizio, ma a me non piacciono perchè cuociono troppo (la cottura del riso è lunga) e diventano duri!
Allora io prendo delle fettine di trota salmonata surgelate e le "sbriciolo" all'inizio nel soffrittino per dare il sapore di "mare" e poi metto quasi alla fine gamberi e frutti di mare appunto, ci mettono poco a cuocere e rimangono teneri, ma sei voi preferite metterli all'inizio fate come volete ;)

INGREDIENTI per 2 persone:

250 g di riso
1 litro di brodo vegetale
1 scalogno
1 noce di burro
1/2 bicchiere di vino bianco secco
350 g di gamberi e frutti di mare
1 filetto di trota salmonata surgelato
1 pomodoro tagliato a dadini

PROCEDIMENTO:

Saldate in un'ampia padella a bordi alti lo scalogno affettato con il burro e il filetto di trota salmonata,spellato e tagliato a dadini e mescolate.
Dopo 4 minuti circa aggiungete il riso e lasciare tostare per 2 minuti.
Bagnate con il vino e proseguite la cottura del riso con il brodo caldo.
Quando il riso sarà quasi pronto unite gamberi e frutti di mare e il pomodoro.

Continuate a mescolare e proseguite la cottura.
Quando il riso sarà pronto spegnete la fiamma e lasciate risposare per 3 minuti con un panno sopra la padella per far assorbire il vapore.

Servite con un pò di prezzemolo tritato.

8 commenti:

Paola ha detto...

ottimo accorgimento questo del filetto di trota. Ti confesso ch non ho mai fatto il risotto ai frutti di mare, proprio perchè avevo il timore che mettere i frutti all'inizio li rendesse duri e metterli alla fine insaporissero poco il risotto. Mi piace la tua idea.

Meg ha detto...

Ciao Zu! tu sei reduce e io sto per essere vittima dell'influenza. Proprio ora che sto per andare in vacanza :(((
E vabbè, mi tiro su con le vostre ricette, questo risotto sembra ottimo e devo dire che anche io i frutti di mare li preferisco far cuocere poco, diventano gommosi sennò!
A presto!

Giovanna ha detto...

Mi spiace per la tua influenza, ma anche se sembra una banalità, quest'estate il clima è stato davvero inclemente.
Delizioso il risotto. Mi piace tanto.
Anch'io i frutti di mare e i gamberi li aggingo alla fine. Altrimenti diventano troppo stopposi.
Brava Zu!
Baci Giovanna

pagnottella ha detto...

Zu, mi dispiace per la bua...a me è venuto un raffreddore fulminante, 1 giorno fortissimo!

Sai che non credo d'aver mai preparato un risotto di mare?!
m'ispira il tuo
baci

giulia pignatelli ha detto...

Mi sembra ottimo questo risotto, Zu!

alessandra ha detto...

Meno male che è passata!
Un risotto interessante, complimenti.
Baci Alessandra

dario ha detto...

ciao Zu
spero vada meglio la tua salute

ottimo il tuo risotto!!!

*Vale* ha detto...

Fatto! ottimo, con tanto di variante al nero di seppia! :-)

Posta un commento

Grazie per la visita! Lascia un commento, un consiglio o un saluto :)

Related Posts with Thumbnails