mercoledì 29 dicembre 2010

Carpaccio di Salmone affumicato con Valeriana



Da oggi pomeriggio inizio i preparativi per il cenone: stasera spesa, domani iniziamo a preparare le lasagane, le lenticchie e altri ingredienti, poi venerdì tutto il resto...non vedo l'ora!!

Quindi ecco con l'ultima ricetta dell'anno, vi lascio con un piatto davvero facile, facile che potete preparare per Capodanno ;)

BUON 2011 A TUTTI DALLA VOSTRA ZU

INGREDIENTI:

300 g di salmone affumicato
valeriana a piacere
1 scalogno (facoltativo)
il succo di 1/2 limone
prezzemolo fresco tritato q.b.
pepe nero
olio

PROCEDIMENTO:

Mettete le fette di salmone sul piatto da portata e lasciatele a temperatura ambiente 10 minuti prima di servirle. Sbucciate lo scalogno e tagliatelo fine, lavate e asciugate l'insalata.
Mescolate in una ciotolina un cucchiaio di olio con il succo del limone, il pepe macinato e il prezzemolo.
Condite il salmone con lo scalogno e la valeriana, irrorate con il condimento e servite con crostini di pane scaldati sotto il grill del forno.

martedì 28 dicembre 2010

Conchiglioni ripieni di Besciamella e Ragù



Eccomi sopravvissuta ad una settimana intensa di lavoro, febbre, influenza e feste di Natale! :D
Per farmi perdonare guardate un pò che belle foto sono riuscita a fare ;)

...non sono invitanti questi conchiglioni? Potreste prepararli per la cena di Capodanno...ahia, altro tasto dolente...questa settimana vado a fare la spesa per il cenone con la mia amica e dobbiamo preparare tutto quanto per festeggiare l'ultimo dell'anno.Poi vi farò vedere le foto dei piatti che prepareremo ;)

INGREDIENTI per 2 porzioni abbondanti:

250 g di conchiglioni
besciamella e ragù, quantità a piacere
formaggio grana grattugiato

PROCEDIMENTO:

Preparate il ragù (trovate la mia ricetta qui) e la besciamella (qui).
In una teglia da forno fate un primo strato di ragù.
Cuocete la pasta in una pentola molto grande con molta acqua (salata) per non farla rompere e mescolatela delicatamente
Quando i conchiglioni saranno al dente scolateli e riempiteli tutti con un cucchiaio di besciamella e disponeteli nella teglia. Cospargete di ragù e formaggio e mettete in forno già caldo a 180° per 30 minuti circa.

Il ragù l'ho fatto meno denso del solito per preparare questo piatto perchè poi nella cottura in forno si asciuga ulteriormente e volevo che il condimento per la pasta rimanesse bello corposo e non secco, preparatelo anche voi un pochino più liquido così non avrete cattive sorprese ;)

giovedì 23 dicembre 2010

Settimana di Natale con la febbre

Vi chiedo scusa se questa settimana non scrivo ricette ma sono influenzata da lunedì...sono proprio sfigata -.-' ...dovendo lavorare tutta la settimana (domani compreso) non ho tempo di rimettermi e farmi passare questa febbre...spero solo di guarire per il weekend di festa e potermi godere i pranzi di Natale e Santo Stefano.

Sicuramente settimana prossima sarò in forma per scrivervi anche perchè ho un cenone di capodanno da organizzare e devo ASSOLUTAMENTE riprendermi!!

Grazie di cuore a tutti voi che mi seguite, anonimi e non. Le visite crescono sempre di più e arrivano da tanti paesi lontani...c'è qualcuno che mi segue anche dall'America :) sono molto contenta e soddisfatta.

Buon Natale a tutti gli amanti della buona cucina :)

venerdì 17 dicembre 2010

Crocchette di Spinaci



Le crocchette di spinaci a me piacciono davvero tanto, sono saporite e leggermente fritte! Purtroppo il moroso non mangia gli spinaci, e così le faccio raramente ma voglio consigliarvi di provare a farle, è anche un ottimo modo per far mangiare la verdura ai bambini ;)
Potete servirle come antipasto, come contorno o per un buffet finger-food.
Potete prepararle anche in anticipo e scaldarle in forno prima di servirle, ma anche fredde sono buonissime!

INGREDIENTI:

6 cubetti di spinaci surgelati
1 uovo
formaggio grattugiato q.b. (quello che preferite, io ho usato il grana)
sale e pepe
pan grattato
olio per friggere

Se volete potete metterci dentro anche un paio di fettine di prosciutto cotto tagliate a pezzetti.

PROCEDIMENTO:

Lessate gli spinaci in acqua bollente salata per dieci minuti, nel frattempo sbattete in una ciotola l'uovo con il sale, il pepe, un cucchiaio di pan grattato e il formaggio.
Scolate gli spianeci e strizzateli bene, passateli al minipimer e aggiungeteli al composto di uova. Se l'impastovi risulta troppo liquido aggiungete un altro cucchiaio formaggio se invece è troppo solido potete diluirlo con pochino di latte.

Formate tante polpette, appiattitele nel mezzo e passatele prima nel pangrattato e poi in una padella con l'olio caldo. Rigiratele per cuocerle bene da entrambi i lati e quando sono pronte appoggiatele su carta assorbente da cucina per eliminare l'unto in eccesso, servite.

giovedì 16 dicembre 2010

Pain au chocolat


Ho trovato questa ricetta sul numero di questo mese di "Cucina no problem".
Appena l'ho vista ho deciso subito di provare a farla! Risultato eccellente ;)

INGREDIENTI:

250 g di farina
170 g di burro morbido
3 uova + 1 tuorlo
1/2 dl di latte
8 g di lievito di birra fresco
60 g di zucchero
100 g di cioccolato fondente (io ho usato quello al latte)
sale

PROCEDIMENTO:

Sciogliete il lievito in una ciotola con 3 cucchiai di latte tiepido e un cucchiaino di zucchero.
Disponete la farina a fontana, mettete al centro le uova e il lievito, spolverizzate di sale e impastate per 10 minuti.
Mescolate il burro,ammorbidito a temperatura ambiente, con zucchero e aggiungetelo poco per volta all'impasto. Lavoratelo a lungo e poi lasciatelo in una ciotola a lievitare per 2 ore coprendolo con un telo.

Prendete l'impasto e lavoratelo per sgonfianrlo. Stendetelo con il matterelo sul piano di lavoro e dategli una forma rettangolare, alta 1/2 cm. Suddividete in rettangoli più piccoli e disponete due file di cioccolato a 4 cm dai bordi. Ripiegate la pasta sul cioccolato formando i panini.

Trasferiteli sulla placca foderata con carta da forno, coprili con alluminio e lascia lievitare per 2 ore.
Spennellateli con il tuorlo sbattuto con il latte rimasto e cuocete in forno già caldo per 12-14 minuti a 170°.

lunedì 13 dicembre 2010

Risotto al salmone e vodka


Ho trovato questa ricetta sul Cucchiaio d'Argento. Non credevo che il risotto al salmone fosse buono, invece mi sono dovuta ricredere ;)

INGREDIENTI per 2 persone:

1 L e 1/2 di brodo vegetale
200 g di riso per risotti
150 g di salmone affumicato
1 piccola cipolla
1/2 bicchiere di vodka o vino bianco
2 noci di burro

PROCEDIMENTO:

Sbucciate e affettate la cipolla molto sottile.
Lasciatela soffriggere in una grossa padella dai bordi alti con una noce di burro, aggiungete il riso e lasciate tostare 2 minuti. Bagnate con la vodka e lasciate evaporare a fiamma alta.
Quando i vapori dell'alcol saranno evaporati cominciate a bagnare il riso con il brodo caldo, aggiungete un mestolo ogni volta che si asciuga finchè arriva a cottura.

Tagliate a pezzetti il salmone e la noce di burro rimasta. Spegnete la fiamma sotto la padella del riso e cospargete con il burro a fiocchetti e il salmone. Mescolate bene e poi lasciate riposare per un paio di minuti coprendo con un panno il risotto.

Servite con un pochino di prezzeomolo tritato.

giovedì 9 dicembre 2010

Focaccine con sale grosso






Facendo spesa all'esselunga ho notato che nel reparto panetteria vendono delle focaccine con il sale grosso e sono buonissime!! Ogni tanto le compro e ogni tanto le faccio a casa al posto del pane, per cambiare un pò! ;)

INGREDIENTI:

350 g di farina 00
150 ml di latte tiepido
15 g di lievito fresco
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di zucchero
sale grosso q.b.
olio evo q.b.

PROCEDIMENTO:

Sciogliete il lievito con lo zucchero nel latte.
Mescolate in una ciotola il sale con la farina, agiungete il latte-lievito e un cucchiaio d'olio.
Impastate gli ingredienti per bene fino ad ottenere una palla liscia ed elastica e poi lasciate lievitare per un paio d'ore coprendo l'impasto con un telo inumidito.
Oppure, se come me, avete la maccchina del pane, azionate il programma di solo impasto e lievitazione.

Quando l'impasto è pronto lavoratelo altri 2 minuti e stendetelo, ricavate delle foccaccine e fate dei fori con le dita sulla superficie (senza bucarle), condite con l'olio e il sale grosso.
Infornate per 20 min. circa a 170° in forno ventilato, già caldo.

martedì 7 dicembre 2010

Tartine con mousse al Salmone Affumicato


Le tartine di oggi sono deliziose, le ho preparate qualche giorno fa e vi consiglio di utilizzare la ricetta se dovete preparare gli antipasti per il pranzo di Natale. Sono una bella alternativa alle tartine con burro e salmone perchè la mousse è più leggera ed è preparata fresca in casa e poi sono diverse dal solito! :)

INGREDIENTI:

200 g di salmone affumicato
160 g di formaggio fresco spalmabile tipo philadelphia
prezzemolo tritato (facoltativo)
pan carrè a fette, q.b.

PROCEDIMENTO:

Tagliate il pane come volete, anche con delle formine natalizie per i biscotti o semplicemente a triangolini con il coltello e lasciatelo tostare sotto il grill del forno per pochi minuti.
Nel frattempo tritate nel mixer il salmone con il philadelphia fino ad ottenere una crema liscia, rimepite il sach a poche.
Farcite il pan carrè con la mousse e spolverizzate di prezzemolo.


Potete prepararle in anticipo e conservarli in frigo, teneli a temperatura ambiente per 5 minuti prima di servirle in tavola.

giovedì 2 dicembre 2010

Scaloppine di lonza al Curry con Verdure. 200esimo post!!!



200esimo post! :D 
200 e più ricette in quasi un anno di vita del blog...caspita!
 Scusate se non sono molto partecipe ai vostri contest e non passo mai a trovarvi ma non ho tempo!
Portate pazienza :)


La ricetta di oggi  l'ho preparata con le verdure che avevo in casa, se volete potete usare anche le zucchine o le patate.

INGREDIENTI per 2:

4 fettine di lonza di maiale
1/2 peperone verde
1/2 peperone rosso
1/2 peperone giallo
1 cipolla rossa
1 melanzana piccola
olio
2 cucchiaini di curry
sale
farina

PROCEDIMENTO:

Lavate le verdure, pulitele e tagliatele a pezzi. Affettate la cipolla.
Scaldate l'olio in padella e soffriggete la cipolla, aggiungete dopo un paio di minuti le altre verdure e lasciate insaporire per per farle ammorbidire a fiamma vivace mescolando spesso.
Aggiustate di sale e mescolate il curry in un bicchiere d'acqua calda e versate sulle verdure, mescolate e lasciate cuocere a fuoco dolce.

Nel frattempo lavate la carne, schiacciatela tra 2 fogli di carta da forno con un pestacarne e infarinatela leggermente.
Mettete le fettine di carne in padella e lasciatele insaporire 5 minuti con le verdure, giratele da entrambi i lati e proseguite la cottura finchè la carne sarà ben cotta, non ci vuole molto.

Le ho servite in tavola con del pane fresco scaldato nel forno, un bel piatto unico direi! ;)
Related Posts with Thumbnails