martedì 25 gennaio 2011

Salatini sfiziosetti: sfoglia, wurstel e pomodori secchi


Il moroso e gli amici ogni tanto si beffano di me e delle mie ricette (ovviamente in modo simpatico) e si inventano titoli per i miei piatti davvero buffi...come questo per esempio: Salatini Sfiziosetti.
Li ho fatti un sabato per una cena, serviti con un aperitivo di spumante + schweppes al pompelmo...li hanno divorati!

INGREDIENTI:

1 confezione di pasta sfoglia (sia tonda che rettangolare, non importa)
6 o 7 pomodori secchi sott'olio
1 cucchiaino di capperi
2 wurstel grandi
1 uovo
pepe

PROCEDIMENTO:

Stendete la pasta sulla teglia con la carta da forno e con una forchetta sbattete l'uovo con il pepe in una ciotolina. Tagliate i wurstel a pezzettini piccoli, tritate in modo grossolano anche i pomodori secchi e i capperi, mescolate con i wurstel e distribuite su metà della pasta sfoglia. Coprite il ripieno con l'altra metà della pasta sfoglia e sigillate bene i bordi. Utilizzando un pennello da cucina spennellate la superficie di sfoglia con l'uovo sbattuto e con un coltello ben affilato tagliate tutto a quadretti formando i salatini e infornate a 180° fino a quando la pasta sfoglia sarà ben cotta. Io li ho tenuti nella parte bassa del forno per far cuocere bene la base che di solito rimane sempre più unta e morbida e a me piace bella cotta.


5 commenti:

Raffaella ha detto...

Ciao Zu! Questa ricetta è di sicuro successo perchè con qualsiasi ripieno ,sono stuzzichini davvero golosi!
Complimenti,cara!:)
Un bacio,Raffa

Cristina ha detto...

Buonissimi!!!Io adoro i poodori secchi e li userei in tutte le ricette!!!

gabri ha detto...

i tuoi amici hanno azzeccato con il nome, questi salatini sono proprio sfiziosissimi!! anzi sfiziosetti!! complimenti

Federica ha detto...

che invitante! chissà che buono! ciao!

fulvia ha detto...

ciao Zulia!belli questi salatini! sai cosa faccio per non far restare "molliccia" la parte inferiore delle torte salate e simili? pennello con un po' di albume e, prima del ripieno, metto uno strato leggero di pangrattato, assorbe l'umido del ripieno e lascia cuocere bene la pasta, coi ripieni dolci uso briciole di biscotti secchi, amaretti e simili.
ciao, f.

Posta un commento

Grazie per la visita! Lascia un commento, un consiglio o un saluto :)

Related Posts with Thumbnails