martedì 15 novembre 2011

Pomodori secchi sott'olio


Ho fatto i pomodori secchi sott'olio!
Il mese scorso mentre mi trovavo in vacanza in Puglia, ho comprato da una gentilissima fruttivendola due sacchetti di pomodori secchi. Erano molto belli, il profumo molto invitante e il costo (rispetto qui al nord) era davvero basso così ho deciso di fare scorta, portarli in val padana e metterli sott'olio.
La mia nonna mi ha dato il suo procedimento e così abbiamo fatto.

INGREDIENTI:

pomodori secchi
spicchi d'aglio pelati
olio d'oliva
origano
capperi

PROCEDIMENTO:

Scottate i pomodori secchi in acqua bollente per 3-4 minuti per farli ammorbidire e eliminare un po' di sale. Scolateli e lasciateli asciugare per una notte, questa passaggio è il più importante perché se li mettete nei vasetti con ancora dei residui di acqua faranno la muffa quindi lasciateli asciugare per bene.
Quando i pomodori secchi saranno perfettamente asciutti potete metterli nei vasetti sterilizzati, alternate con qualche pezzetto di aglio, capperi e origano. Coprite poi con l'olio, lasciatelo scendere verso il fondo del vasetto per riempire tutte le bolle d'aria e coprite tutti i pomodori senza però arrivare all'orlo, lasciate un paio di centimetri.
Lasciate riposare nei vasetti, aspettate a mangiarli, resistete! Più rimangono sott'olio più diventano buoni e saporiti ;)

3 commenti:

dolci a ...gogo!!! ha detto...

Li adoro fatti in cas poi decisamnete favolosi!baci,imma

speedy70 ha detto...

Quanto mi piacciono, ottimi Zu!!! Un abbraccio cara!

paola77 ha detto...

Ciao adoro i pomodori secchi li uso spesso per la pasta e carne..se vuoi passa a trovarmi..a presto!

Posta un commento

Grazie per la visita! Lascia un commento, un consiglio o un saluto :)

Related Posts with Thumbnails