martedì 6 dicembre 2011

Lenticchiata con verdurine (e riso basmati)


Un bella cena vegetariana! Non fa bene mangiare sempre carne, anche le proteine vegetali fanno bene e le lenticchie sono ricche di fibre, sali minerali e vitamine.

Vi do un consiglio, se non vi piace il cotechino (come a me!) per capodanno potreste preparare questa bella lenticchiata e il cotechino a parte...così non rinuncerete alle lenticchie che portano fortuna, nel 2012 ne avremo seriamente bisogno viste le ultime news politiche... ;)

INGREDIENTI per 2 persone:

200 g di lenticchie che non necessitano di ammollo
1 peperone rosso
1/2 cipolla bianca
1 costa di sedano
1 carota
1 zucchina
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
1/2 l circa di brodo vegetale
1 piccolo peperoncino, facoltativo
2 cucchiai di olio
1/2 bicchiere di vino bianco
sale

PROCEDIMENTO:

Tritate la cipolla, raschiate il sedano e la carota e tagliateli a dadini. Soffriggete in una larga padella, o nel wok, con l'olio e il peperoncino tagliato a pezzi.
Nel frattempo lavate il peperone e la zucchina, mondateli e tagliateli a pezzetti piccoli.
Aggiungete le lenticchie nella padella, lasciatele tostare un paio di minuti, bagnate con il fino e lasciate sfumare a fiamma vivace. Unite le verdure rimaste, mescolate, aggiungete un pizzico di sale, un mestolo di brodo caldo e il concentrato di pomodoro. Continuate così la cottura a fiamma moderata per almeno 40 minuti aggiungendo brodo a necessità, le lenticchie dovranno essere tenere e il piatto dovrà essere asciutto.

Servitele sul piatto da portata con del riso basmati bollito che al contrario del pane accompagna molto bene il vostro piatto e inoltre vi sentirete molto leggeri al termine del pasto.

1 commento:

Federica ha detto...

un bel piatto unico molto invitante!baci!

Posta un commento

Grazie per la visita! Lascia un commento, un consiglio o un saluto :)

Related Posts with Thumbnails