venerdì 25 febbraio 2011

Scaloppine al Vino bianco e Cipolle




Buongiorno a tutti!
La ricetta di oggi è molto semplice, gli ingredienti sono economici ma il risultato è davvero gustoso :P

INGREDIENTI per 2 persone:

2 fette di petto di tacchino
1 cipolla bianca
1 bicchiere di vino bianco
1 noce di burro
poca farina
prezzemolo q.b.
sale e pepe

PROCEDIMENTO:

Sbucciate e lavate la cipolla, affetatela sottile (ma non troppo).
Lavate e asciugate bene la carne, appiattitela con un batticarne proteggendola con due fogli di carta da forno per non romperla ed eliminate eventuali nervetti o contorni.
Scaldate il burro in una padella, aggiungete la cipolla e fate stufare a fuoco basso per 10-15 minuti mescolando spesso. Aggiungete poi le fette di carne leggermente infarinate e fatele rosolare bene da entrambi i lati.Salate.
Bagnate il tutto con il vino bianco, lasciate evaporare a fiamma vivace.
Aggiustate di sale, se serve, e pepate se piace. Date anche una spolverata di prezzemolo tritato e mescolate rigirando bene le fette avendo cura di non romperle.

Se dovesse asciugare un pò troppo il tutto, bagnate con mezzo bicchiere d'acqua.A me è rimasto tutto molto morbido e si è formato un bel sughino :D

martedì 22 febbraio 2011

La Pizza Regina: Pomodori Datterini e Mozzarella di Bufala



IO AMO LA PIZZA la mangerei tutti i giorni :D

I pomodori datterini oltre ad essere davvero carini nell'aspetto sono anche deliziosi ma costano davvero come l'oro! La mia mamma me ne ha regalato un cestino, ho pensato subito di farci una pizza ma ovviamente con una mozzarella davvero davvero buona, quella di bufala!
Premetto che la mozzarella di bufala che c'è qui non ha nulla a che vedere con quella vera che io ho mangiato dai miei parenti in Campania e a Ischia però se vogliamo spendere un pochino di più al supermercato si trovano delle mozzarelle di bufala molto, molto buone.
Io ne trovo una all'esselunga che ora mi sfugge il nome, è in un secchiellino di plastica trasparente.

INGREDIENTI:

Impasto base per pizza precedentemente preparato. Io ho la macchina del pane che mi aiuta davvero tantissimo, comuque trovate l'impasto base che faccio io qui. Cambiate solo i condimenti ;)

200 g di pomodori datterini
2 grosse mozzarelle di bufala
passata di pomodoro q.b.
olio EVO
origano
sale

PROCEDIMENTO:

Condite il pomodoro con il sale, stendete il vostro impasto ricavandone due pizze o una teglia grande, come preferite.
Condite la pizza con la passata di pomodoro, i datterini tagliati a metà, sale, origano.Infornate a 200° finchè l'impasto sarà quasi pronto (circa 20-25 minuti dipende la forno), poi aggiungete le fette di mozzarella e rimettete a cuocere per altri 5-10 minuti.
Quando la mozzarella sarà ben sciolta servite in tavola versando un filo di olio a crudo e se l'avete una bella foglia di basilico...io purtroppo non l'avevo :(

giovedì 17 febbraio 2011

Caserecce con Speck, Philadelphia e Zafferano


Buongiorno a tutti!
Oggi vi presento un primo piatto a cui sono molto affezionata.
Quando ho inizato a cucinare,avevo circa 10 o 11 anni, ritagliavo le ricette dai settimanali di mia nonna,...quelli di spettagulesss :D e mi sono creata dei quadernoni pieni di ricette ritagliate e questa è una delle prime che avevo trovato. C'è anche la variante con la salsiccia al posto dello speck, io le ho provate entrambe e vi assicuro che "ci stanno di brutto"! :)

INGREDIENTI per 2 persone:

200 g di caserecce o altra pasta corta (anche le farfalle ci stanno bene!)
150 g di speck tagliato a cubetti
80 g di philadelphia
1 bustina di zafferano
sale e pepe q.b.

PROCEDIMENTO:

Cuocete la pasta in abbondante acqua calda salata, nel frattempo preparate il sugo che è molto veloce da fare.
In una padella antiaderente già scaldata sul fuoco fate rosolare i cubetti di speck(se volete aggiungete un filo di olio io non lo metto).
Quando lo speck sarà ben rosolate aggiungete il formaggio tagliato a pezzi, 3 cucchiai di cottura della pasta e la bustina di zafferano.Abbassate la fiamma e lasciate cuocere a fuoco dolce mescolando e facendo amalgamare gli ingredienti tra loro. Il sale nel condimento io non l'ho messo, lo speck è già abbastanza saporito ma controllate se manca.

Scolate la pasta al dente e fatela salatare in padella a fuoco spento con il sugo, servite con del rosmarino se l'avete e del pepe nero macinato al momento.

Se volete potete cuocere nel sugo qualche aghetto di rosmarino lavato e tritato ;)

martedì 15 febbraio 2011

Scaloppine che piacciono ai bambini (e non solo!): Prosciutto Cotto e Sottiletta



La ricetta di oggi: semplicemente fantastica perchè è semplicissima e anche golosissima!
INGREDIENTI per 2 persone:

4 fettine di petto di tacchino
farina q.b.
4 fette di prosciutto cotto
4 sottilette
una noce di burro o un cucchiaio di olio
sale e pepe q.b.
1 bicchiere di bino bianco secco

PROCEDIMENTO:

Lavate e asciugate la carne, togliete i contorni e appiattitela con un batticarne.
Scaldate in una padella l'olio o il burro, passate le fettine nella farina e soffriggete in padella per un paio di minuti da entrambi i lati. Bagnate la carne con il vino bianco, alzate la fiamma e lasciate sfumare l'alcol, aggiustate di sale e quando  avrà preso un bel colore e sarà ben cotta, coprite ogni bistecchina sulla superficie con una fetta di cotto e una sottiletta, ultimate con una macinata di pepe.

Spegnete la fiamma e coprite la padella con una coperchio per far fondere il formaggio.
Servite subito, io le ho accompagnate con una insalata mista ;)

venerdì 11 febbraio 2011

Torta salata di sfoglia con Purè filante e Wurstel



Come si fa a non amare il purè?
Anche quando era bambina ne andavo matta, mia mamma fa un purè delizioso, sofficissimo e gustosissimo!

Di solito il purè lo faccio sempre con le patate, trovate la ricetta  QUI. Quando invece voglio fare una bella torta salata mi trovo più comoda ad usare le buste anche perchè se ho ospiti e devo preparare altre cose, risparmio un sacco di tempo.

Se vi dovesse avanzare un pò di ripieno come è successo a me potete fare delle buonissime crocchette!



INGREDIENTI:

1 busta di preparato per purè
latte q.b.
sale e pepe
2 mozzarelle
3 wurstel grandi
1 rotolo di pasta sfoglia rotonda
origano secco tritato

PROCEDIMENTO:

Preparate il purè con il latte seguendo le indicazioni della confezione, o se avete tempo preparatelo con la ricetta classica.
Tagliate a fettine la mozzarella e lasciatele su carta assorbente da cucina per assorbire il liquido, tagliate anche i wurstel a pezzetti.
Stendete la pasta sfoglia nella teglia, bucherellate il fondo con una forchetta.Mescolate in una ciotola il purè con i wurstel, sale e pepe e fate un primo strato nella sfoglia, coprite con la mozzarella e poi ancora con il purè.
Se vi avanza della pasta dai bordi della teglia, tagliatela e create dei decori sulla superficie.
Spennelate di latte la pasta e spolverizzate con pepe e origano.
Cuocete in forno già caldo a 180° per 20-30 minuti circa.

martedì 8 febbraio 2011

Torta con Farina di grano saraceno, Mandorle e farcitura alla Marmellata di Mirtilli





Una bellissima ricetta che vi consiglio!L'ho trovata qui
MondoPiccante.net è un sito per gli amanti del peperoncino, mi piace molto ci sono un sacco di ricette originali e poi sapete che ioamo il piccante! ;)

Per preparare questa torta serve il peperocino amachito che io non ho trovato, ho messo un cuchiaino di peperoncino in polvere che avevo a casa e il piccante non l'ho sentito...le mie amiche che l'hanno assaggiata hanno detto invece che si sentiva bene...bè, voi fate come volete, potete anche non metterlo ;)

INGREDIENTI:

250 g di farina integrale di grano saraceno
250 g di zucchero
250 g di burro
250 g di mandorle sgusciate
6 uova
1 cucchiaino raso di peperoncino secco macinato (facoltativo)
1 pizzico di sale
250 g circa di confettura di mirtilli
zucchero a velo

PROCEDIMENTO:

Tritate le mandorle nel mixer, montate a neve gli albumi e fate ammorbidire a bagnomaria il burro.
Mescolate quest'ultimo con metà dello zucchero e lavorate con una frusta fino a ottenere una crema, a cui andranno poi aggiunti i tuorli, uno alla volta.

Unite quindi un po' alla volta anche la farina setacciata, le mandorle tritate e gli albumi, un pizzico di sale e un cucchiaino raso di peperoncino secco macinato (se volete).
Aggiungete infine l'altra metà dello zucchero, continuando a lavorare fino ad ottenere un composto omogeneo e privo di grumi. Io ci sono stata dietro un pò a lavorare l'impasto, amalgamatelo bene dall'alto verso il basso.

Imburrate e infarinate con un altro poco di farina di grano saraceno una tortiera apribile, versarvi l'impasto ottenuto e cuocere in forno a 180°C per circa 45 minuti. Togliere la torta saracena dal forno e lasciare intiepidire, quindi estrarla dalla tortiera, tagliarla in due strati e farcirla con la confettura di mirtilli. Spolverare con abbondante zucchero a velo.

giovedì 3 febbraio 2011

Crocchette di Purè...con sorpresa!



Queste crocchette di purè e wurstel in realtà le ho preparate in seguito ad una torta salata (che a breve posterò), farcita con anche questi ingredienti. Mi erano avanzati e li ho riciclati così ;)
Il mio ragazzo se l'è spazzolate in un attimo :D

INGREDIENTI:

1 busta di purè per patate pronto (io il purè lo faccio con le patate e anche le crocchette  ma per preparare torte salate uso le buste, faccio più in fretta)
latte
sale
2 o 3 wurstel grandi
formaggipo grana grattugiato
pangrattato
olio per friggere

PROCEDIMENTO:

Preparate il purè seguendo le indicazioni della confezione, cercate di non farlo troppo liquido o non riuscirete a friggere le crocchette. Se dovesse succedere aumentate la dose di formaggio da aggiungere dopo.
Lasciate raffreddare un pò il purè, nel frattempo lavate e tagliate a pezzetti i wurstel.
Scaldate l'olio in una padella e mescolate il formaggio con il purè, formate delle palline e farcitele con i wurstel.
Passatele nel pangrattato e friggete.
Fate dorare bene le crocchette nell'olio, rigirandole spesso e quando sono pronte scolatele su carta assorbente da cucina per togliere un pò di unto in eccesso.

Ovviamente potete farcirle come preferite, ripeto che io le ho fatte perchè mi erano avanzati gli ingredienti di un'altra preparzione ma potete mettere dei cubetti di prosciutto cotto, di mozzarella, altri formaggi che vi piacciono come la scamorza, o anche altri salumi!Anche senza ripieno sono buone lo stesso!E potete prepararle anche in anticipo se volete aprire una cena con un antipasto diverso dal solito!
Se volete preparale con il purè fresco cliccate qui per la ricetta, ricordate di farlo un pò più denso! ;)

martedì 1 febbraio 2011

Tortiglioni al sugo di Melanzane con Feta



Quanto mi piace la pasta con le melanzane!!!mmmmm è davvero deliziosa! Per farla un pò diversa dal solito questa volta ho aggiunto la feta, formaggio saporito che adoro!

 INGREDIENTI per 2 persone:

200 g di tortiglioni o altra pasta corta
200 g di feta
1 piccola melanzana
1 spicchio d'aglio
1 cucchiaio di olio
sale
4 cucchiai di passata o polpa di pomodoro

PROCEDIMENTO:

Pulite e lavate la melanzana, tagliatela a cubetti e soffriggetela in una padella con olio e aglio (sbucciato e schiacciato).Togliete l'aglio durante la cottura per non farlo annerire.
Quando le melanzane saranno più morbide aggiustate di sale e proseguite la cottura fino a che si saranno completamente cotte. Aggiungete poi la passata, abbassate la fiamma e fate cuocere per 20 minuti, mescolando spesso. Controllate il sale e se il pomodoro dovesse essere un pò acido aggiungete anche un cucchiaino di zucchero nel sugo.

Nel frattempo fate bollire i tortiglioni in acqua salata, scolateli al dente e fateli insaporire nella padella con il sugo a fiamma vivace. Tagliate la feta a cubetti, spegnete la fiamma sotto la padella e fate saltare a fuoco spento la pasta alle melanzane con il formaggio senza farlo sciogliere troppo e servite, magari con una bella foglia di basilico fresco! ;)
Related Posts with Thumbnails