mercoledì 28 settembre 2011

Tempo di vacanze anche per il blog


Questo weekend parto per il mare, starò via 2 settimane. Finalmente dopo un anno di lavoro è arrivato anche per me il momento di andare in vacanza a rilassarmi un pò. E' stata un'estate di lavoro davvero dura e interminabile, vorrà dire che apprezzerò di più il tempo libero che avrò! ;)
Ora mi mancano solo le ultime cose da preparare per il viaggio e poi viaaaaaa...
Tra 15 giorni torno e riprenderò a scrivere ricette, non preoccupatevi! ;)
Un abbraccio a tutti quelli che mi leggono, anonimi e non.
A presto!
La vostra Zu
+lalla+ +lalla+ +lalla+ +lalla+ +lalla+ +lalla+ +lalla+ +lalla+ +lalla+ +lalla+ +lalla+

martedì 27 settembre 2011

Bruschetta con tonno, olive e carote


Questa bellissima idea è di una mia amica, una sera a cena ci ha fatto trovare un antipasto di bruschettine fatte con delle fettine di baguette condite così...non potevo non rifarle anche io!

INGREDIENTI per 2 persone:

4 fette di pane casereccio
100 g di tonno sott'olio
1 carota
2 cucchiai di olive verdi snocciolate
olio evo
sale

PROCEDIMENTO:

Sgocciolate il tonno, mondate la carota e tagliatela a dadini piccoli. Sminuzzate le olive sul tagliere aiutandovi con un coltello,non devono essere precise fatelo in modo grossolano.
Scaldate un filo di olio in un padellino antiaderente e fate soffriggere per qualche minuto il tonno con le olive e le carote. Aggiungete un pizzico di sale e cuocete a fiamma viva mescolando spesso per 3 minuti.
Togliete dal fuoco e lasciate intiepidire, nel frattempo passate il pane sotto al grill del forno per qualche minuto, conditelo con il tonno, le olive e le carotine e servite subito.

venerdì 23 settembre 2011

Patatine arrostite con cipolla e rosmarino + wurstel


Un bel contorno goloso!

INGREDIENTI:

2 wurstel grandi
3 patate di media grandezza
1/2 cipolla bianca
1 rametto di rosmarino fresco
2 cucchiai di olio di semi
sale e pepe

PROCEDIMENTO:

Sbucciate la cipolla e tagliatela a fette non troppo sottili. Pelate le patate e tagliatele a cubetti piccoli.
Scaldate l'olio in una larga padella antiaderente e cominciate a cuocere a fuoco vivace le patate, il rosmarino e la cipolla, facendoli saltare spesso in padella. Dopo qualche minuto, quando le patate si sono colorate e la cipolla è diventata trasparente, aggiustate di sale, date una bella macinata di pepe nero fresco e proseguite la cottura finché la patata sarà quasi pronta.
Nel frattempo lavate i wurstel, tagliateli a croce per il lungo e poi a dadini, fateli saltare in padella per altri 5 minuti.
Servite subito!

mercoledì 21 settembre 2011

Torta soffice di mele e cannella (senza burro)



Vi presento la mia torta preferita!
L'impasto è della ciambella di Fulvia, che trovate qui...io ho aggiunto le mele e per dare un pizzico i originalità ho provato ad aggiungere un pò di cannella in polvere...mmmmmmmmm ;)

INGREDIENTI:

250 g di zucchero
250 g di farina
3 uova
130 g di olio di semi
130 g di acqua
1/2 bustina di lievito
3 mele
cannella in polvere a piacere

PROCEDIMENTO:

Ungete di burro lo stampo per la torta e infarinatelo.
Montate bene le uova con lo zucchero finchè diventano spumose, aggiungete poi l'olio, l'acqua e la farina setacciata con il lievito. Amalgamate gli ingredienti e aggiungete la cannella e le mele sbucciate, private del torsolo e dei semi e tagliate a cubetti.
Mescolate e versate nella teglia, cuocete in forno già caldo a 180° per 40 minuti circa.

lasciate raffreddare prima di servire.

lunedì 19 settembre 2011

Pizza con salsiccia e peperoni


INGREDIENTI per una teglia da forno rettangolare:

200 g di farina 0
100 g di farina 00
120 ml circa d'acqua tiepida
1/2 cubetto di lievito fresco
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaio raso di sale
2 mozzarelle
200 g di salsiccia
1 peperone giallo
passata di pomodoro e origano a piacere
sale, olio

PROCEDIMENTO:

Se avete la mdp: versate lo zucchero e il lievito nel bicchiere con l'acqua, lasciate sciogliere per qualche minuto. Nel frattempo mettete nel cestello della mdp le farine con il sale, mescolate bene e poi versate l'acqua con il lievito e iniziate il programma di impasto e lievitazione.

Se procedete a mano: mescolate in un'ampia ciotola le farine con il sale, versate poi piano piano l'acqua con disciolti il lievito e lo zucchero. Cominciate a impastare energicamente aggiungendo altra acqua se necessario, fino ad ottenere un'impasto liscio ed elastico. Coprite con un telo umido e fate lievitare per altre 2 ore.

Mentre l'impasto lievita cuocete in forno sotto al grill il peperone, quando la pelle si sarà annerita chiudetelo tra due piatti per far staccare la buccia. Toglietela ed eliminate i semi e i filamenti interni. Tagliatelo a striscioline.
Affettate la mozzarella, lasciate poi le fette su un piatto con carta da cucina per assorbire l'acqua della mozzarella.
Terminate le lievitazioni, stendete l'impasto nella teglia foderata con carta da forno, lasciate riposare per un'altra ora.
Nel frattempo spelate la salsiccia e tagliatela a tocchetti.
Condite poi la pizza con la passata di pomodoro, salate e  distribuite salsiccia e peperoni quindi infornate per 20 minuti a 220°.
Quando la pizza sarà quasi pronta terminate il condimento aggiungendo la mozzarella e l'origano, rimettete in forno per altri 5 o 10 minuti.

Prima di servire condite con olio d'oliva extra vergine.

Buon appetito! :)

venerdì 16 settembre 2011

Scaloppine pizzate!


Come mi piace la ricetta di oggi! Sarà per il sugo, sarà per la mozzarella...ma la carne cucinata così mi piace davvero molto!E che scarpetta con il pane! :P
Pensandoci bene è anche un ottimo modo per far mangiare la carne ai bambini.

INGREDIENTI per 2 persone:

4 fettine di lonza di maiale
1 scatola di pelati
1 mozzarella
1/2 cipolla
1/2 bicchiere di vino bianco
sale
farina q.b.
olio di semi
origano
1 cucchiaino di zucchero

PROCEDI MENTO:

Passate i pelati con il minipimer per ottenere una passata liscia. Affettate la cipolla molto sottile. Lavate e asciugate la carne, battetela tra 2 fogli di carta forno con il batticarne, incidetela poi sui bordi per far in modo che in cottura non si arricci e passate le fettine nella farina, sbattendole delicatamente per eliminare quella in eccesso.
Scaldate 2 cucchiai d'olio in una larga padella, soffriggete la cipolla, dopo qualche minuto mettete la carne in padella e fatela rosolare da entrambi i lati, bagnate con il vino bianco, alzate la fiamma e fate evaporare, aggiungete poi la passata, lo zucchero e il sale.Lasciate cuocere a fuoco moderato per 10 minuti.
Nel frattempo tagliate la mozzarella in quattro fette, quando il sugo sarà pronto e la carne cotta spegnete la fiamma, coprite ogni fetta di carne con la mozzarella, spolverizzate di origano e coprite la padella con il coperchio per far fondere bene il formaggio.
Impiattate e servite subito! ;)

mercoledì 14 settembre 2011

Torta salata con pasta sfoglia e peperoni




La ricetta di oggi è stata un'idea improvvisa che mi è venuta aprendo il frigo...spero vi piacerà! ;) Noi l'abbiamo finita in un attimo, soprattutto Albi! :D

INGREDIENTI:

1 rotolo di pasta sfoglia
1/2 peperone giallo
1/2 peperone rosso
1/2 cipolla
1 cucchiaio di olio di semi
2 uova
2 cucchiai abbondanti di formaggio grattugiato
prezzemolo q.b.
pepe

PROCEDIMENTO:

Tagliate i peperoni, lavati e privati di semi e filamenti, a falde lunghe e strette.
Scaldate l'olio in una padella e fateli arrostire con la cipolla affettata sottile, aggiustate di sale e fate raffreddare.
Nel frattempo sbattete con una forchetta le uova in una ciotola, con il formaggio, il prezzemolo e il pepe, aggiungete poi i peperoni e amalgamate.
Foderate una teglia tonda con la carta da forno e la pasta sfoglia, bucherellate il fondo con una forchetta e farcite con il composto, ripiegate i bordi per fare la crosta e cuocete in forno già caldo a 180° per 25/30 minuti circa, o finchè la pasta sfolia sarà ben cotta e dorata.

giovedì 8 settembre 2011

Tacchino agli anacardi con peperoni e cupoline di riso basmati


Oggi una ricetta orientale revisionata da un'italiana come me! Vedrete che vi piacerà ;) non lasciatevi ingannare dalla presentazione, è facilissima!

INGREDIENTI per 2 persone:

160 g di riso basmati
2 fette di fesa di tacchino (potete anche usare il pollo se preferite)
2 cucchiai di anacardi non salati
1 piccola cipolla bianca
1 peperone rosso
olio di semi
1/2 bicchiere di vino bianco secco
2 cucchiai di salsa di soja
sale

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa tostate in una padella antiaderente gli anacardi per un paio di minuti e teneteli da parte.
Lavate e asciugate le fette di carne, tagliatele a bastoncini. Lavate il peperone, mondatelo e tagliatelo a bastoncini come il tacchino. Sbucciate la cipolla e tagliate a fette non troppo sottili.
Scaldate un paio di cucchiai di olio nella padella, o nel wok, e fate soffriggere la cipolla, aggiungete poi le striscioline di carne e fate rosolare per far prendere un po' di colore, quando la cipolla sarà trasparente bagnate con il vino, alzate la fiamma e lasciate evaporare. Aggiungete poi in padella i peperoni, 1/2 bicchiere d'acqua, se dovesse servire, e la salsa di soja, lasciate poi cuocere per 10-13 minuti circa per far ammorbidire bene i peperoni e far sì che insaporiscano la carne. Controllate il sale, la salsa di doja dovrebbe già insaporire ma non si sa mai :)
A fine cottura aggiungete gli anacardi a fate saltare sul fuoco per amalgamare bene tutti gli ingredienti.
Scolate il riso, che nel frattempo avete fatto bollire in una pentola con abbondante acqua salata, mettetelo dentro a delle ciotoline, compattate bene aiutandovi con il dorso del cucchiaio e capovolgete sul piatto da portata, sollevate la ciotolina e completate il piatto con il pollo agli anacardi e un bel giro di sughetto... il tutto deve essere rigorosamente mangiato con l'aiuto delle bacchette cinesi! ;)

martedì 6 settembre 2011

Bucatini con pancetta e pinoli


Buongiorno a tutti! :)
Questo bel primo piatto di oggi è molto semplice da preparare e servono pochi ingredienti, fatemi sapere che ne pensate e...buon appetito! ;)

INGREDIENTI per 2 persone:

200 g di bucatini
1 piccolo scalogno
70 g di pancetta affumicata tagliata a cubetti
2 cucchiai di pinoli
80 g di philadelphia
1 cucchiaio di latte
1/2 bicchiere di vino bianco secco
sale, pepe

PROCEDIMENTO:

In una padella antiaderente, abbastanza grande per contenere anche la pasta, fate rosolare la pancetta a cubetti con lo scalogno affettato fine. Io non ho aggiunto grassi, la pancetta rilascia già il suo olio, se voi volete aggiungete pure 1 o 2 cucchiai d'olio. Quando la pancetta ha preso colore e lo scalogno è trasparente bagnate con il vino, alzate la fiamma e fate evaporare.
Nel frattempo in una ciotola ammorbidite il philadelphia con il latte aiutandovi con un cucchiaio di legno, versate poi nella padella, abbassate la fiamma al minimo e lasciate fondere il formaggio facendolo amalgamare agli altri ingredienti. Nel frattempo tostate i pinoli su un padellino per pochi minuti, mettete la pasta a bollire nell'acqua salata e aggiungete nella padella con il sughetto un paio di cucchiai di acqua di cottura della pasta.
Quando i bucatini sono al dente scolateli e fateli saltare in padella con il condimento di philadelphia e pancetta, serviteli sui piatti da portata cospargendo di pinoli in superficie e una bella macinata di pepe.
...vedrete che bontà!
Ah, dimenticavo, se preferite al posto del philadelphia potete usare la panna! ;)

venerdì 2 settembre 2011

Pomodori ripieni al tonno. Ricetta fredda per l'estate!


Questa ricetta è una vera cavolata! :D Mi piace perchè è veloce da preparare, fresca, colorata ed estiva. Non si accendono fornelli, un bel vantaggio per quando fa caldo! Ah, potete anche prepararli in anticipo e conservarli in frigo, lasciateli a temperatura ambiente 20 minuti prima di servirli.
Inoltre, se avete ospiti a cena è divertente servirli come antipasto, ne rimarranno soddisfatti! E poi mi è sempre piaciuto l'abbinamento: pomodoro, tonno e maionese... anche nei panini! :P

INGREDIENTI per 2 persone:

4 pomodori a grappolo
100 g di tonno in scatola
1 cucchiaio abbondante di maionese
1 cuchiaino di capperi (facoltativo)
2 acciughe (facoltativo)
prezzemolo fresco tritato
sale

PROCEDIMENTO:

Lavate e asciugate i pomodori, tagliate la parte superiore e scvateli all'interno senza rompere le pareti. Conditeli con un pizzico di sale e metteteli a testa in giù su un piatto foderato di carta assorbente da cucina, per eliminare e assorbire l'acqua.
Nel frattempo tritate nel mixer il tonno con i capperi le acciughe, mettete il composto in una ciotola e amalgamatelo con il prezzemolo tritato e la maionese. Aiutandovi con un cucchiaio, farcite i pomodori con la salsa al tonno e servite! ;)

Se non volete mettere i capperi e le acciughe potete semplicemente mescolare con una forchetta il tonno, con maionese e prezzemolo senza usare il mixer...e poi farcite i pomodori, sono buonissimi lo stesso!
Related Posts with Thumbnails