martedì 13 marzo 2012

Parmigiana di melanzane


Ovviamente è una ricetta ereditata dalla mia cara nonna! Preparare la parmigiana è un'arte...bisogna avere pazienza e gli ingredienti giusti. Mentre le friggevone ho tenute da parte un paio per farle assaggiare all'Albi che non aveva mai assaggiato la cotoletta di melanzana fritta: una vera goduria per il palato perchè è croccante all'esterno mentre all'interno si sente l'inconfondibile polpa morbida. Quando ero piccola la mia nonna me ne dava sempre qualcuna  da mangiucchiare :P

INGREDIENTI:

2 belle melanzane
1 scatola di pomodori pelati
1 cucchiaio di olio evo
1 spicchio d'aglio
foglie di basilico fresche
3 mozzarelle fiordilatte
formaggio parmigiano grattugiato
2 uova
1 cucchiaino di zucchero
sale e pepe
farina q.b.
olio per friggere
sale grosso

PROCEDIMENTO:

Innanzitutto lavate e spuntate le melanzane, tagliatele a fette per il lungo e mettetele un'ora nello scolapasta cosparse di sale grosso per espellere il liquido amarognolo.
Tagliate la mozzarella a fette e lasciatele su un piatto foderata con carta da cucina per farle perdere l'acqua. Nel frattempo preparate un buon sugo di pomdoro semplice, semplice: soffriggete lo spicchio d'aglio sbucciato in un pentolino con l'olio, passate al mixer la polpa di pomodoro, togliete l'aglio dal soffritto e versate la passata. Quando inizia a sobbollire aggiungete il sale e lasciate cuocere per 20 minuti a fuoco moderato.Al termine spegnete la fiamma, aggiungete le foglie di basilico spezzettate e un cucchiaino di zucchero, mescolate. Preparate il tavolo per l'impanatura: sbattete in una ciotola le uova con un pizzico di sale e una macinata di pepe nero; in un piatto versate abbondante farina e preparate un grosso tagliere o un vassoio, per appoggiare le melanzane una volta impanate. Sotto l'acqua fredda e con l'aiuto di un pennello da cucina, togliete il sale grosso dalle fette di verdura, tamponatele con carta assorbente da cucina e poi passatele una ad una nell'uovo e poi nella farina. Scaldate abbondante olio per frittura in una capace padella, friggete con pazienza ogni fetta di melanzana e scolatele su carta assorbente. Ora potete cominciare a comporre la parmigiana, un pò come per la lasagna: in una teglia (io ho usato quelle di alluminio usa e getta) cospargete uno strato di sugo aiutandovi con il cucchiaio, poi mettete le fette di melanzane, cospargete ancora di di sugo, fette di mozzarella e di nuovo melanzane. Continuate così per 4 strati, concludete con la superficie che sarà solo di melanzane, pomodoro e abbondante parmigiano.


Quindi cuocete in forno a 180° per 40 minuti circa, dipende sempre dal vostro forno.

Se volete potete prepararle con le melanzane grigliate o semplicemente fritte ma senza impanatura. Procedete come nella preparzione che ho scritto, quando le avrete messe in teglia pronte per essere infornate come nella foto sopra, prendete 2 uova, sbattetele con una forchetta con un pizzico di sale, pepe e un  pochino di parmigiano e versate questo composto sulla pamigiana facendolo penetrare nei fori per amalgarmare bene il tutto.E poi infornate! Anche questo trucchetto me l'ha detto la nonna ;)

3 commenti:

Iva ha detto...

Sempre golosissima!

Tentazioni irresistibili ha detto...

che bontà! la parmigiana è sempre la parmigiana! una vera delizia a parer mio! E' un po' lunga, ma ne vale davvero la pena! Brava!

BB ha detto...

Che buona! La parmigiana è buonissima, io non la preparo mai, la prepara mia mamma ogni tanto e poi ce ne dà due porzioni. Complimenti per le foto,
bravissima ^_^

Posta un commento

Grazie per la visita! Lascia un commento, un consiglio o un saluto :)

Related Posts with Thumbnails