giovedì 27 settembre 2012

Salvia fritta in pastella


La salvia fritta in pastella mi piace moltissimo. Non l'avevo mai preparata a casa, quest'anno mi sono decisa e ho provato 2 ricette... per ora vi lascio questa, la settimana prossima vi darò l'altra variante ;)

INGREDIENTI per 2 persone:

10 foglie di salvia
1 uovo
50 g di farina
acqua ghiacciata q.b.
olio per friggere
sale

PROCEDIMENTO:

Sbattete l'uovo con la farina, aggiungete un pizzico di sale e l'acqua ghiacciata per ottenere la giusta consistenza: piuttosto densa ma liscia e omogenea.
Lavate e asciugate le foglie di salvia, passatele nella pastella e friggete in olio caldo. Quando avranno preso un bel colore dorato scolatele su carta assorbente da cucina e servite.

Se dovesse avanzarvi della pastella (Sarebbe un peccato buttarla via, no?! ^_^) : prendete una cipolla, una zucchina o una carota. Tagliatele a pezzetti, passatele nella pastella e friggetele come le foglie di salvia.

mercoledì 26 settembre 2012

Carote glassate al miele


La ricetta della carote glassate al miele l'ho trovata sulla rivista Cucinare Bene, ma non ricordo di quale mese... +oops+
Appena l'ho vista mi ha colpita subito perché è identica alla ricetta della carote al burro che fa la mia mamma ma con, appunto, l'aggiunta del miele che mi ha incuriosita perché le carote sono dolci e l'accostamento del miele non è male: PROVIAMO! ;)

INGREDIENTI per 2 persone:

400 g di carote
1 cucchiaio di burro
1 cucchiaio di miele millefiori
prezzemolo fresco tritato q.b.
sale e pepe

PROCEDIMENTO:

Spuntate e raschiate le carote. Lavatele e tagliatele a dischetti cercando di fare le fette tutte della stessa misura così cuoceranno nello stesso tempo, per facilitarvi usate la mandolina (se l'avete). Sciogliete il burro in un'ampia padella antiaderente, aggiungete le carote, salate e fate cuocere a fuoco medio finché saranno morbide, io le faccio andare per circa 20 minuti mescolando spesso. Se volete accorciare i tempi, scottale 5 minuti in acqua bollente prima di tagliarle e poi ultimate la cottura in padella con il burro.
Quando saranno pronte spegnete la fiamma, aggiustate di sale, se serve, pepate, aggiungete un pò di prezzemolo e il miele e fate saltare nella padella ancora calda.
Servite! ^_^

martedì 25 settembre 2012

Pasta al forno con ragù, piselli e besciamella


Buongiorno!
Oggi scrivo la ricetta di un bel primo piatto al forno con piselli, ragù e besciamella...ormai non fa più tanto caldo e la stagione delle ricette fredde è finita.

INGREDIENTI per 2 persone:

200 g di pasta formato tortiglioni
200 g di piselli surgelati
1 scalogno
1 cucchiaio d'olio
100 g di ragù
150 g di besciamella (la quantità varia rispetto ai gusti, a me piace con un pò di besciamella in più rispetto al solito :P )
formaggio grana grattugiato q.b.
sale

PROCEDIMENTO:

In un pentolino soffriggi nell'olio lo scalogno affettato molto sottile, versa i piselli, aggiungi 2 pizzichi di sale e un pochino di acqua, copri e lascia cuocere a fiamma dolce per 25 minuti. Nel frattempo cuoci la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolala quando è ancora ben al dente. Versa il ragù, la pasta e i piselli in un'ampia ciotola, mescola bene. Stendi uno strato di besciamella sulla teglia, versaci sopra la pasta con il condimento, condisci con la besciamella distribuendola in maniera omogenea e spolverizza la superficie di formaggio. Cuoci in forno ben caldo a 220° per 10-12 minuti (o finchè non si sarà formata un abella crosticina) e servi.

Potete anche preparala in anticipo e conservarla in frigorifero coprendo la teglia con carta pellicola e infornarla solo prima di servirla.

venerdì 21 settembre 2012

Frittata al forno con patate, cipolle e pancetta

Buongiorno a tutti!
Oggi devo ammettere che vi lascio una ricetta molto buono e invitante...DOVETE provarla!

INGREDIENTI per 2 persone:

4 uova grandi
80 g di pancetta dolce a cubetti
2 patate di media grandezza
1 cipolla bianca
2 cucchiai di olio di semi
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
prezzemolo fresco tritato q.b.
pepe nero a piacere

PROCEDIMENTO:

Soffriggete in un'ampia padella antiaderente la cipolla tritata con un cucchiaio d'olio, quando sarà traslucida aggiungete la pancetta e fate rosolare per qualche minuto. Nel frattempo pelate e lavate le patate, tagliatele a cubetti piccoli; togliete dalla padella la pancetta e la cipolla, tenetele da parte e rosolate i cubetti di patate con l'olio rimasto.
Salate, mescolate spesso e lasciate cuocere a fuoco moderato finché saranno pronte.
Intanto sbattete le uova intere in una ciotola abbastanza grande da contenere tutti gli ingredienti. Insaporite con il formaggio, il prezzemolo e del pepe nero macinato al momento, unite al composto anche la pancetta rosolata con la cipolla e i cubetti di patate.
Foderate una teglia con carta da forno, versatevi la frittata e fate cuocere in forno già caldo a 180° per circa 25-30 minuti o finché diventa dorata in superficie, il tempo di cottura dipende come sempre dal forno che utilizzate.
Potete mangiarla sia calda che fredda come secondo piatto, avete la possibilità di prepararla anche in anticipo, tagliarla a fettine e portarvela al lavoro...oppure potete tagliarla a cubetti e servirla come antipasto! ;)

martedì 18 settembre 2012

Fusi di pollo al forno con erbe aromatiche marinati al vino bianco


Avevo delle belle coscette di pollo da cucinare, un pò di erbe aromatiche e una bella bottiglia di vino bianco secco già aperta....ho unito tutto e sono riuscita a preparare una deliziosa cenetta. Albi era molto contento del risultato...e anche io! :D

INGREDIENTI per 2 persone:

5 cosce di pollo
2 bicchieri di vino bianco secco
2 rametti di rosmarino
2 rametti di timo
1 rametto di mirto
origano secco q.b.
3 cucchiai di olio di semi
1 bicchiere di vino bianco
sale e pepe

PROCEDIMENTO:

Lavate i fusi di pollo, passateli sul fornello per togliere eventuali piumette ed eliminate la pelle e il grasso in eccesso. Praticate dei piccoli tagli sulla carne e mettete le coscette in una terrina. Conditeli con gli aghi di rosmarino, le foglioline di timo, il rametto di mirto, un pò di origano e due belle macinate di pepe nero. Condite con due cucchiai d'olio e il vino bianco. Corpite con carta pellicola e lasciate in frigorifero a marinare per almeno 2 ore. Foderate una teglia con carta da forno, ungetela con un cucchiaio d'olio, sgocciolate i fusi dalla marinata e adagiateli sulla carta, salate e cuocete in forno a 200° per 30-40 minuti, dipende dal vostro forno. Durante la cottura spennellate la carne con la marinata.

Io le ho accompagnate con un bel contorno di verdure, trovate la ricetta QUI


lunedì 17 settembre 2012

Pane pizzato


Eccomi tornata dalle ferie!!Iniziamo con una ricettina facilissima e di "recupero" perchè si fa con il pane avanzato, magari del giorno prima...che facciamo, non vorremo mica buttarlo?!

INGREDIENTI:

1 panino del giorno prima (io avevo il francesino)
1 mozzarella
qualche cucchiaio di sugo di pomodoro (cotto con un pochino di olio e uno spicchio d'aglio)
4 acciughe
olive verdi denocciolate a piacere
origano
olio evo

PROCEDIMENTO:

Tagliate il pane, fatelo tostare sotto il grill del forno per qualche minuto.
Nel frattempo tagliate a fette una mozzarella e fatele asciugare su un piatto foderato con carta assorbente da cucina. Condite le due fette di pane con il sugo di pomodoro, le acciughe spezzettate, le olive e le fette di mozzarella. Spolverizzate di origano e mettetele nel forno già caldo finchè la mozzarella si sarà fusa.
Ultimate con un filo di olio evo a crudo e servite ;)
Related Posts with Thumbnails